skip to Main Content
Questo Natale Impacchettiamo Green!

Questo Natale impacchettiamo green!

Natale, tempo di regali e pacchetti! Con il mio animo green non potevo non affrontare questo tema che mi sta tanto a cuore… la sostenibilità anche nei pacchetti regalo!! Voglio condividere con te qualche idea per cercare di sprecare meno e di rendere comunque il Natale un momento allegro e di condivisione.

Regola fondamentale, semplice e chiara: riusa. Riusa tutto ciò che puoi per fare i pacchetti.

  • Inizia con l’utilizzare le carte dell’anno precedente. E quando ti prepari all’operazione “scarto dei regali”, armati di forbice e un po’ di pazienza, vedrai che molto può essere riutilizzato così com’è.
  • Recupera le immagini di calendari dell’anno ormai andato, sono molto utili per creare dei piccoli pacchetti o fare delle buste.
  • Scegli una carta da regalo che sia di carta e non plastificata, così poi potrà essere riciclata. Anche la carta da pacchi va benissimo, puoi arricchirla con un fiocco, una decorazione, un disegno o anche da qualche riga al posto del biglietto.
  • I fiocchi e le “ciocchette”, possono essere riutilizzati di anno in anno. In particolare se scegli di chiudere le confezioni con dei nastri o degli spaghi, fai nodi che possano essere riaperti e che ne facilitino il riuso.
  • Cerca di fare pacchetti utilizzando meno scotch possibile. Se usi la carta di carta vedrai che è sufficientemente rigida da consentirti di chiudere facilmente il pacco senza scotch, provare per credere! Dovrai solo usare bene lo spago per tenere tesa la carta.
  • Scegli sacchetti e contenitori che possano essere facilmente aperti e chiusi, così da poterli riutilizzare. Non esagerare però con queste due tipologie d pacchetti, ricorda “less is more”, altrimenti poi ti riempirai di cose inutili durante tutto l’anno.
  • La carta non è l’unico materiale per fare i pacchetti, si possono usare ad esempio i foulard di stoffa, secondo l’arte del furoshiki, che trovo davvero bellissima!

Se hai voglia di curiosare un po’ ho creato per te questa bacheca su Pinterest con qualche idea per creare dei pacchetti alternativi e più sostenibili.

Ti consiglio poi di aggiungere sempre un biglietto, una riga o una frase che dia valore al tuo regalo e che lo renda speciale, ancor più che il pacchetto.

Se puoi fai solo il biglietto: regala un’emozione, un pensiero, un’esperienza.

Cosa intendo? Intendo tutte quelle cose che non lasciano pesi da gestire e non ci sono utili. Questo mese te ne suggerisco un po’ sulla mia pagina Facebook, segui #ideesottolalbero

Come ogni regola ha la sua eccezione, così anche i regali ce l’hanno. I pacchetti colorati, di carta sgargiante e con tanti fiocchi facciamoli per i bambini. Lasciamo loro il desiderio di immaginare cosa contiene un pacco, la magia di scartarlo, di rompere la carta e perché no anche di giocare un po’ proprio con carta e fiocchi!

E tu hai qualche altro consiglio da suggerire? Scrivilo nei commenti!

Sono un’amante dell’organizzazione e della semplificazione.
Per te voglio fare lo stesso: alleggerire e rendere funzionali i tuoi spazi ed il tuo tempo. Così tu sarai libero di vivere le tue passioni, di vivere te stesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top