skip to Main Content
Rendi Il Tuo Armadio Proprio Tuo

Rendi il tuo armadio proprio tuo

Ciao! Come è stata la tua settimana? Io ho avuto un sacco di belle cose da pensare e pianificare..infatti questo week end ci sarà il terzo evento nazionale APOI. Se sei interessato.. curiosa il sito APOI e segui #eventoAPOI2016. Io sono emeozionata perchè ci sarò e avrò modo di partecipare attivamente. Sarò nel corner “casa organizzata” ed il tema che discuterò insieme alla mia collega Francesca Covoloan (www.attimamente.it) sarà l’opportunità di fare o meno il cambio stagione. Non c’è infatti un giusto o uno sbagliato, dobbiamo trovare la strategia che più ci fa comodo in base ai nostri spazi e alla quantità di vestiti che abbiamo. Ci sono diversi pro e contro per entrambe le scelte, ma ci sono comunque alcune strategie che puoi utilizzare per fare tuo il tuo armadio, e ora le voglio condividere con te:

  • Innanzitutto valuta la tipologia di abiti e utilizza al meglio barre e mensole. Se gli spazi per le barre sono pochi la tua strategia dovrà premiare una buona piega del maggior numero di capi. Se hai poche mensole, usa i contenitori di tela che si appendono alle barre. Quando appendi gli abiti, metti una gruccia per capo, sarà più facile gestirli. Usa anche gli appendini specifici per il tipo di capo, così da non sgualcirlo!
  • Metti al centro le cose che usi di più ed in alto ed in basso le cose che usi meno. In alto puoi mettere ciò che usi meno, sfruttando scatole e sacchi sottovuoto (molto utili perchè proteggono dall’umidità e dalla polvere). In basso potrai invece riporre le scarpe. Magari con le scatole trasparenti così da vederne il contenuto. Oppure potrai mettere delle etichette colorate, scegliendo un colore per stagione, oppure una bella foto del contenuto!
  • Nella parte centrale disponi i capi lasciando vicini quelli simili: pantaloni con pantaloni, abiti con abiti. Se hai capi di diversa pesantezza metti quelli più leggeri tutti da una parte e quelli più pesanti dall’altra. Su un lato lascia quelli che hai usato un po’ e che non sono ancora da lavare.
  • Usa l’interno delle ante per gli accessori. Se ne hai tanti.. usa gli appendini fatti ad hoc (con i cerchi o simili) o le scatole con tanti comparti. Se ne hai pochi.. usa le ante per mettere un tesoro, una foto, un poster, che vuoi vedere tu e nessun’altro.. o magari un immagine o una scritta che ti ricordi il tuo prossimo obiettivo da raggiungere!
  • Piega le cose in modo da poterle vedere tutte: in verticale sui piani, in orizzontale nei cassetti. Così le vedrai tutte e sarà facile scegliere. E… perché no.. orinale anche con un po’ di attenzione ai colori, sarà più facile fare gli abbinamenti.
  • Sbizzarrisciti con i contenitori, separatori… e tutto ciò che può aiutarti a dividere, organizzare e semplificare.. sempre assecondando le tipologie di capi. I capi piccoli come intimo e calzini, vanno a nozze con i separatori ed i contenitori..
  • Se poi hai capi particolarmente preziosi per te: completi, borse.. proteggili nei sacchetti.
  • Ultima cosa.. ricordati che il tuo armadio è fatto per contenere solo le tue cose, e non quelle di altri, e che nell’armadio sarebbe bene trovare solo abbigliamento ed accessori, per tutto il resto troviamo un altro posto.

Ecco qualche idea.. ma se vuoi curiosare un po’, segui la mia bacheca Pinterest!

Ecco… ora io mi preparo all’evento, con emozione e tanta curiosità! E ricordati, segui #eventoAPOI2016.

Se invece vuoi trovare delle soluzioni ad hoc per il tuo armadio.. beh, contattami! Sarò felice di trovare la strategia migliore per te 🙂

Sono un’amante dell’organizzazione e della semplificazione.
Per te voglio fare lo stesso: alleggerire e rendere funzionali i tuoi spazi ed il tuo tempo. Così tu sarai libero di vivere le tue passioni, di vivere te stesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top