Seleziona una pagina

Quando devo preparare un dolce la parte più noiosa è sempre tirare fuori gli ingredienti e pesarli. Poi quando si tratta di mescolare, impastare, mi diverto un sacco… è come se il fatto di dover pensare al contorno e alla preparazione, mi togliesse spazio e tempo alla creatività.

E di fatto è un po’ così per questo… il trucco è semplice:

Pensa ai due momenti per fare qualcosa:
Il primo è quello che ti serve per preparare il tutto, il secondo per eseguirlo

Spesso quando si pianifica un’attività non si considera quest’aspetto e cioè il tempo che ci si mette a preparare il materiale utile, tieni le cose che ti servono a portata di mano. Raramente nelle agende vedo del tempo necessario ad aprire un’attività: prepara materiali per il meeting, raccogliere i documenti utili per scrivere un rapporto, preparare gli strumenti necessari ad un lavoro.

Credimi, una buona pianificazione tiene conto anche dei tempi per preparare un’attività ed essere pronto ad eseguirla. Quindi se stai per metterti a lavorare su un progetto, fai in modo di avere tutto ciò che riguarda quel progetto sulla tua scrivania o nella cartella aperta sul desktop, così da non dover rovinare la tua creatività dovendo interrompere il lavoro per cercare ciò che ti manca.

Secondo aspetto: distribuiscile in modo intelligente

Anche questa è una cosa tanto semplice, quanto sottovalutata. Vedo porta penne a sinistra, archivi in dischi fissi lontani dal pc, idee lasciate in un quaderno dimenticato in una borsa… ebbene cosa non funziona?

Se scrivi con la mano destra, il portapenne sta a destra.

Se l’hard disk contiene i dati che usi tutti i giorni va vicino al pc.

Se lavori su un progetto, tieni a portata di mano il quaderno con le note.

È la funzione che determina il luogo dell’oggetto, non l’abitudine

Più ti serve più sarà vino a te. Sarà di fronte, a destra o a sinistra a seconda delle tue esigenze.

E a proposito di quest’esigenza… ci hai mai pensato che normalmente noi leggiamo spostando gli occhi da sinistra a destra? Ecco che quando stai lavorando su due file nel pc, e li hai entrambi aperti sul desktop, sarà molto più semplice per la tua mente mettere quello dal quale prendi le informazioni sulla sinistra (o in alto) e quello dove lavori sulla destra (o in basso).

Così se fai una cosa ripetitiva su un tavolo, una superficie, sarà più semplice partire da sinistra e poi andare a destra. Pensaci la prossima volta che devi sistemare dei documenti, imbustare materiale, preparare una valigia.

Ecco quindi i due trucchi di oggi:

  • Prepara gli strumenti
  • Procedi da sinistra a destra

Non c’è due senza tre? Beh, ovvio!

  • Fai una cosa alla volta e falla fino in fondo, quindi quando hai finito sistema, e cioè riordina, elimina e archivia!

E tu su cosa vuoi applicare questi tre semplici passi?

Photo by Tucker Good – Unsplash